Ho imparato tanto d'allora...

POESIA DEDICATA ALLA ITALIA


Un giorno di settembre del 1995, mi sono messo a dipingere per prima volta in Italia, in una stradina di Malcesine, sul Lago di Garda, insieme...la mia compagna Misericordia.
Appena un´ora dopo di essere li, si sono fermate davanti a me due donne tedesche e mi hanno acquistato il mio primo acquarello; Era l´inizio di una lunga e intensa esperienza.
Jeronimo a Vreona, 1997
Ho imparato molto da quel giorno con gli acquarelli, e tantissime altre cose ho imparato da quel giorno nell´Italia;
Ho dipinto spesso al aperto in luoghi diversi anche in situazioni diverse...
Sono stato circondato di tantissime persone che si sono fermate per un attimo intorno a me per guardare; Bambini, donne, ragazzi, fanciulle, anziani....

Ho dipinto nei boschi...tra gli alberi, sopra foglie autunnali appena cadute...

Ho dipinto nelle sponde dei fiumi vedendo l´acqua che scorreva portarsi via i rumore del mio passato...

Ho dipinto nelle spiagge, seduto sulle rocce, scalzo sulla sabia...
Ho dipinto sull´asfalto, in strade, viali, corsie e piazze dove la gente mi he perfino aggredita l´anima...ma io dovevo essere lì in attesa di un acquirente per miei acquarelli...
Ho dipinto sotto la pioggia, la neve...
Ho dovuto sopportare le basse temperature invernali, perfino più di una volta la punta del mio pennello rimasse ghiacciata, inutile... così come le mie mani e le mie dita...
Ho dipinto sotto i raggi implacabili di un sole ormai confuso nelle giornate estive.
Ho dipinto nei parchi, nei giardini...sdraiato sull´erba; tante volte sono rimasto bloccato nel vedere come il mio soggetto scompariva tra la nebbia...
Ho dipinto davanti a case, palazzi, ville, castelli...e grandiosi monumenti...donne belle, tramonti spettacolari, grandi ed eloquenti nuvoli, laghi di acque calme e argentate, prati, montagne, valli...
Ho ascoltato le melodie degli uccelli, i lamenti degli spiriti e la collera dei tuoni...
Ho imparato molto da quel giorno a Malcesine...
Ho conosciuto tante persone di tantissimi paesi: dal Giappone...all´America, dell´Australia...al Marocco, Canada, Turchia, Belgica, Holanda, Cina, Inghilterra e via di seguito. Loro, attratti dai miei acquarelli, adesso hanno appesi nelle loro case un pezzo del mio cuore...della mia felicità...delle mie sofferenze e dei miei sogni...
Tutti quanti avranno anche per sempre un pezzo di cuore tanto grande come il mondo: Il cuore dell’Italia.  Grazie!                               Jerónimo Mouton 2002


Jeronimo in Umbria, 2002